Addio a Ferdinando Imposimato. Morto oggi a Roma il giudice del caso Moro. Aveva 81 anni. Negli ultimi anni sempre vicino al Movimento 5 Stelle

dalla Redazione
Cronaca

Addio a Ferdinando Imposimato. L’ex magistrato è morto oggi a Roma, aveva 81 anni. Imposimato è stato giudice istruttore di tanti casi di terrorismo. Tra questi il rapimento di Aldo Moro del 1978, l’attentato a papa Giovanni Paolo II del 1981, l’omicidio del vicepresidente del Csm Vittorio Bachelet e dei giudici Riccardo Palma e Girolamo Tartaglione.

Imposimato, nella sua lunga carriera, è stato anche politico ed avvocato, oltre a essere stato presidente onorario aggiunto della Suprema Corte di Cassazione. Tre anni fa era stato scelto dal Movimento 5 Stelle nelle quirinarie come candidato presidente della Repubblica.

Sempre impegnato anche nel sociale. Infatti anche di questi tempi si stava occupando della difesa dei diritti umani. Nell’Anno della Gioventù era stato scelto dall’Onu per il riconoscimento di “simbolo della giustizia”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *