Afghanistan, decine di morti e feriti a Kabul. Un kamikaze si è fatto esplodere nel corso di una manifestazione di protesta

dalla Redazione
Mondo

Ancora un attentato in Afghanistan. A Kabul un kamikaze si è fatto espoldere vicino a un gruppo di manifestanti e poliziotti provocando almeno 15 vittime e oltre 20 feriti. L’esplosioneè avvenuta quando erano le 20,30 locali.

Sul posto immediato anche l’intervento di Emergency. L’organizzazione di Gino Strada, in un tweet, ha spiegato che i feriti sono stati portati nell’ospedale della Ong italiana. L’attentato, per il momento, non è ancora stato rivendicato.

Al momento dell’attentato, nell’area residenziale vicina al centro della capitale afghana, era in corso una protesta scoppiata dopo la morte di un negoziante in seguito a un’operazione di polizia sul contrabbando di alcol e droga.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *