Al via al Senato la discussione sul ddl sicurezza. Fonti M5S e Lega confermano che il Governo porrà la questione di fiducia

dalla Redazione
Politica

E’ iniziata questa mattina, al Senato, la discussione del disegno di legge di conversione del decreto sicurezza e immigrazione. Secondo quanto confermato da fonti governative di entrambi i partiti di maggioranza, M5s e Lega, il governo porrà la questione di fiducia al ddl. Tra i nodi da superare la contrarietà di almeno quattro ‘dissidenti’ del Movimento 5 stelle (De Falco, Nugnes, Fattori, Mantero) che hanno annunciato la loro contrarietà al decreto, caro alla Lega e voluto dal ministro dell’Interno Matteo Salvini. Salvini, che si trova in viaggio per il Ghana, ha fatto sapere che dovrebbe essere in aula domani per la probabile via libera definitivo.