L’altolà della sindaca Raggi all’Ama: “Sono stufa. Sono dalla parte dei cittadini. E’ il momento di fare pulizia nel bilancio e soprattutto nelle strade”

dalla Redazione
Politica

“Sono stufa. Sono dalla parte dei cittadini che hanno perfettamente ragione. E’ il momento di fare pulizia nel bilancio di Ama e soprattutto nelle strade. Su questo non accetto alcun compromesso. E non si torna indietro”. E’ quanto ha detto la sindaca di Roma, Virginia Raggi, durante la giunta che ha di fatto bocciato il bilancio dell’Ama, l’azienda partecipata che gestisce la pulizia urbana e la raccolta dei rifiuti nella Capitale. “L’incendio del Tmb e l’immobilismo della Regione – ha aggiunto la sindaca – hanno inciso fortemente ma Ama deve fare la sua parte. Questo lo pretendo”.