L’ambasciatore americano Eisenberg promuove la Manovra: “Il processo sul budget che ha intrapreso l’Italia è molto significativo”. E citando Trump: “Conte avrà molto successo”

dalla Redazione
Politica

“Crediamo che il processo sul budget che ha intrapreso l’Italia sia molto significativo per l’Italia, l’Unione europea e per il mondo”. E’ quanto ha detto l’ambasciatore Usa a Roma, Lewis Michael Eisenberg, intervenendo all’Us-Italy Dialogue promosso da Aspen Institute Italia, alla presenza anche del ministro degli Esteri, Enzo Moavero Milanesi. “Il premier Conte – ha detto il diplomatico statunitense citando un tweet del presidente Usa – sta lavorando molto per l’economia italiana e avrà molto successo, questo è quello che ritiene Trump e anche la sua speranza”.

“Penso che quanto abbiamo sentito” dall’ambasciatore Eisenberg “è chiaro, gli Stati uniti sono al nostro fianco” sul negoziato che l’Italia ha in corso con l’Ue sulla manovra. Ha commentato il ministro degli Esteri Moavero. L’Italia, ha ricordato il titolare degli Esteri, è “per gli Stati Uniti un partner che considerano importante”. “Di conseguenza – ha aggiunto Moavero – quando la nostra economia va meglio questo giova all’insieme del rapporto anche con gli Stati Uniti come all’insieme del rapporto con gli altri paesi dell’Unione europea”.

“Per noi il negoziato è essenziale – ha concluso il ministro degli Esteri -, si tratta di un negoziato fisiologico, le regole Ue prevedono che a valle delle opinioni che esprime la commissione ci sia poi una discussione con la commissione stessa. Siamo esattamente in questa fase e cerchiamo di arrivare a un risultato positivo nell’interesse del paese”.