Apertura con il segno più per la Borsa di Milano (1,1%). Bene Unipol, Moncler, Exor e Tim. Lo spread a 290 punti base

dalla Redazione
Economia
borsa

Apertura positiva per Piazza Affari. Alla Borsa di Milano l’indice Ftse Mib avanza dell’1,1% mentre lo spread Btp-Bund si attesta a 290 punti base. Bene Moncler (+2,9%), Unipol (+4,3%) ed Exor (+2,1%), bene anche Prysmian (+2%), Cnh Industrial (+1,9%) e Ferrari (+1,8%). Tim sale dell’1,6%. Meno brillanti i bancari: Intesa (+1,3%) e Mediobanca (+1,2%). Unici segni meno del Ftse Mib sono Bper (-0,3%) e Tenaris (-0,3%) mentre Eni (+1,2%) e Saipem (+1,6%) non risentono del calo del petrolio. Fuori dal Ftse Mib cede Carige (-5,2%) mentre corrono Mondadori (+5,3%) e la Juventus (+4,2%).

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *