Apertura debole per Piazza Affari (-1%). Male Saipem, Eni, Leonardo, Unicredit e Intesa. Lo spread tra Btp e Bund si attesta a 286 punti base

dalla Redazione
Economia

Apertura in calo per la Borsa di Milano con l’indice Ftse Mib a -1% a 19.160 punti. Male Buzzi (-3%), Saipem (-2,55%) ed Eni (-1,44%), Leonardo (-1,53%), Unicredit (-1,4%) e Intesa (-1%). Avvio in calo per lo spread tra Btp e Bund tedeschi che si attesta a 286 punti base, tre in meno rispetto alla chiusura di ieri. A Piazza Affari si distinguono Campari (+2%), Diasorin (+0,6%), Fineco (+0,42%), Ubi Banca (+0,39%) e Banca Generali (+0,2%). Balzo di Astaldi (+6,55%). Scivolano Carige (-5,26%), Bim (-4,9%) e Zucchi (-3,45%).