Apertura in rialzo per la Borsa di Milano (+0,7%). Bene i bancari e il comparto auto. Scende lo spread tra Btp e Bund a 250 punti

dalla Redazione
Economia

Apertura in rialzo per la Borsa di Milano (+0,7%), sostenuta dai titoli bancari. A Piazza Affari male Tim (-8%), corre Saipem (+3,5%) con gli ultimi due contratti in Arabia Saudita per un valore di 1,3 miliardi di dollari. Andamento positivo anche per il comparto dell’auto: Cnh (+1,3%), Fca (+0,7%), Ferrari (+0,6%), Stm (+1,8%), Pirelli (+1,4%) e Brembo (+1,3%). In lieve calo lo spread tra Btp e Bund a 250 punti con il rendimento del decennale italiano al 2,75%. Bene i bancari: Unicredit (+1,6%), Fineco e Banca Generali (+1,5%), Intesa (+1,3%) e Ubi (+0,6%). In controtendenza Banco Bpm (-0,9%) e Mps (-0,5%). Nel settore dell’auto corre. In rialzo anche i titoli legati al petrolio con Tenari (+1,9%) ed Eni (+1), con il greggio in netto rialzo a 52,77 dollari al barile.

Loading...