Apertura negativa per la Borsa di Milano (-0,9%). Perdite tra i bancari. Lo spread stabile a quota 253 punti

dalla Redazione
Economia

La Borsa di Milano, dopo un’ora di contrattazioni, cede lo 0,9% appesantita dal comparto bancario e in particolare da Finecobank (-3,5%), da Ubi Banca (-2,6%) e dal Banco Bpm (-2,3%). Male anche Poste -1,6%, Fca -1,4% e Juventus che perde l’1,9%. Saipem giù del 2,1%, Tenaris -1,5%, tengono le utilities.  Lo spread tra Btp e Bund tedeschi apre stabile a 253 punti. Il rendimento del decennale italiano si attesta al 2,618%.