Arancia meccanica a Lanciano. Arrestato anche il quarto rapinatore romeno. Fermato a Caserta dove ha provato a vendere uno degli orologi rubati a casa del chirurgo Martelli

dalla Redazione
Cronaca

Arrestato anche il quarto rapinatore nella villa del chirurgo di Lanciano (Chieti) ridotto in fin di vita. Anche lui, come i tre complici arrestati ieri, è di nazionalità romena. Si tratta di Alexandru Bogdan Colteanu, un 26enne che sarebbe ritenuto dagli inquirenti il capo della banda. Parla molto bene l’italiano e, infatti, in un primo momento si era sospettato che fosse un nostro connazionale. Il ragazzo è stato arrestato dalla Polizia a Caserta dove avrebbe provato anche a vendere un orologio rubato in casa del chirurgo Martelli.

Ieri sono stati arrestati Costantin Aurel Turlica (22 anni), il fratello Ion Cosmin (20) e Aurel Ruset (25). Proseguono le indagini per verificare l’eventuale coinvolgimento di altre persone nell’organizzazione della rapina. La banda romena è, inoltre, sospettata di almeno altre sei rapine.