Argento “tradita” da Rain Dove. La modella ha fatto girare i messaggi in cui vengono ammessi i rapporti sessuali con Bennett. Si tratta della compagna di Rose McGowan che con Asia ha creato il movimento #metoo. Che adesso sta prendendo sempre più le distanze dalla figlia del re dell’horror

dalla Redazione
Cronaca

Il romanzo è tutt’altro che concluso. La vicenda che vede Asia Argento nell’occhio del ciclone registra una nuova puntata. A tradirla rendendo pubblici gli sms tra le e l’allora minorenne Jimmy Bennett è stata Rain Dove, modella 27enne americana compagna di Rose McGowan, che con Asia Argento ha creato il movimento #metoo dopo la denuncia al produttore americano Harvey Weinstein.

La confessione è arrivata direttamente dal profilo Twitter dove Rain Dove ha fatto sapere che è lei la colpevole di aver fatto girare lo scambio di messaggi privati in cui l’attrice italiana ammetterebbe il rapporto sessuale con Bennett. I messaggi sono stati poi pubblicati da Tmz. Fino ad allora la Argento aveva negato di aver fatto sesso con Bennett, accusandolo altresì di ricatto al fine di ricevere ben 380 mila dollari per non denunciare pubblicamente l’accaduto.

L’uscire allo scoperto della Done sa tanto di presa di distanze del movimento #metoo dalla Argento.

La Done si sarebbe anche rivolta alla polizia per denunciare quello che le sembrava essere a tutti gli effetti uno stupro.

Loading...