Attira di più il seno o il lato B? Focus ha la risposta che tutti attendevano. E ha dell’incredibile

dalla Redazione
Argomenti

Una domanda che tra il genere maschile ripercorre un giorno sì e l’altro pure: si preferisce il sedere o il seno? Atavica questione che si ripresenta ogni qual volta (spesso) si finisce a parlare di donne e sesso.

Ecco, ora c’è una risposta. Secondo un sondaggio pubblicato da Focus, l’82% dei maschi italiani vota per il sedere, mentre il 61% indica anche il seno. Per gli antropologi la risposta è ancora più netta: l’uomo è attratto dal sedere.

La giustificazione antropologica è, per quanto (pare) veritiera, a dir poco bizzarra: il seno, infatti, si sarebbe evoluto proprio per “mimare” la forma del posteriore che, con la posizione eretta, è divenuto meno evidente. Guardando un bel seno, cioè, in fin dei conti si guarda solo la (bella) copia di un sedere.

Non sarebbe nemmeno un caso – si legge ancora nel pezzo di Focus – che l’accoppiamento da tergo sia infatti il più diffuso tra gli animali (primati compresi) e si ipotizza che anche tra gli umani garantisca un maggior numero di gravidanze rispetto a quello frontale. Insomma, meglio il sedere che il seno. E voi, siete d’accordo?

  • Astronotus

    Il, vero ordine è questo: gambe, bacino, seno, viso.