Avvio di seduta con il segno più per la Borsa di Milano (+0,88%). Bene i bancari. Spread in calo a quota 272 punti

dalla Redazione
Economia

Avvio di seduta con il segno più questa mattina per la Borsa di Milano. A Piazza Affari, dopo i primi scambi, l’indice Ftse Mib segna un +0,88% a quota 19.758 punti, mentre l’Ftse All Share guadagna lo 0,87% a 21.709 punti. In rialzo anche l’Ftse Star, che mette a segno un rimbalzo dell 0,51% a quota 33.406 punti. Fra i titoli del listino milanese, bene soprattutto i bancari: Banco Bpm (+1,68%), Unicredit (+1,55%), Ubi (+1,37%), Bper (+1,32%) e Intesa Sanpaolo (+0,77%). Lo spread tra Btp e Bund apre in calo a quota 272 punti, con il rendimento del decennale al 2,86%. Anche le altre principali Borse europee aprono le contrattazioni positive, sulla scia della chiusura in deciso rialzo fatta segnare da Tokyo, con il Nikkei a +2,61%, sostenuta dal calo dello yen e dalle aspettative per l’esito dei negoziati commerciali Usa-Cina. Tra le piazze finanziarie, Parigi apre con un +0,73%, Francoforte guadagna l’1,02%, mentre Londra avanza dello 0,32%.