È bastato solo l’annuncio di Di Maio per spaventare i pensionati d’oro d’Italia. Ambrogioni (Cida): “Siamo alla follia, all’odio sociale elevato a metodo di Governo”

dalla Redazione
Politica
Giorgio Ambrogioni

È bastato solo l’annuncio di Luigi Di Maio per spaventare i pensionati d’oro d’Italia. “Ci auguriamo che quella di Di Maio sia un’altra fake news, altrimenti la notizia di un 40% di prelievo sulle pensioni di importo medio-alto, rappresenterebbe un vero e proprio furto ai danni di intere categorie professionali ed equivarrebbe ad un invito ad espatriare”. A parlare Giorgio Ambrogioni, presidente di Cida, la confederazione dei dirigenti e delle alte professionalità. “Siamo alla follia, all’odio sociale elevato a metodo di Governo – ha continuato – Dirigenti privati e pubblici, magistrati, diplomatici, militari, avvocati dello Stato, medici: questi professionisti che sono o stanno andando in pensione, non possono subire queste rapine legalizzate”. Poverini, verrebbe quasi da dire.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *