Cambi di casacca. Il M5S stoppa il Cavaliere. Sibilia: “Se Forza Italia farà offerte si va dritti in Procura. L’epoca del mercato delle vacche è finita”

dalla Redazione
Politica
Carlo Sibilia

Dopo l’avvertimento del vicepremier Luigi Di Maio, arriva anche quello del sottosegretario al Viminale, Carlo Sibilia (nella foto): “Se dovessero arrivare ‘offerte’ a qualcuno dei nostri, non esiteremo ad andare in procura per denunciare questa indecenza”. Il destinatario è Silvio Berlusconi e la sua chiacchierata “operazione scoiattolo“, lanciata secondo le cronache dal leader di Forza Italia durante il brindisi di Natale con i suoi senatori: avvicinare gli scontenti e i delusi del Movimento 5 stelle e preparare il terreno per quando il Governo gialloverde finirà la sua corsa. Berlusconi replica e smentisce la campagna acquisti. La sua convinzione è che i grillini delusi “verranno da soli”, riporta l’Adnkronos. “L’epoca del mercato delle vacche è finita”, taglia corto però il sottosegretario Sibilia.