Campioni alle Olimpadi del trash e della maleducazione. La Nazione, Il Resto del Carlino e Il Giorno insultano le atlete italiane di tiro con l’arco. Per i tre quotidiani sono “cicciottelle”

dalla Redazione
Tv e Media

Alle Olimpiadi di Rio il trio delle italiane del tiro con l’arco è stato sconfitto dalle russe in semifinale, con il risultato finale di 5-3. L’eliminazione delle azzurre Claudia Mandia, Lucilla Boari e Guendalina Sartori è stata “elegantemente” titolata dal Resto del Carlino. Un titolo da manuale del giornalismo “Il trio delle cicciottelle sfiora il miracolo olimpico”. Ecco la pagina “incriminata”:

cicciottelle

Ovviamente non potevano che scatenarsi i social che non hanno gradito l’exploit del quotidiano e gli utenti sono insorti, specie su Twitter. Nel frattempo, un plauso va alle italiane “interessate”. Le atlete infatti hanno preferito non commentare e rimanere concentrate sulla gara contro Taipei, nella quale cercheranno di guadagnarsi il bronzo.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *