Dell’Utri vede la luce. Differita la pena per l’ex senatore di Forza Italia. Lascerà il carcere per motivi di salute

dalla Redazione
Cronaca

L’ex senatore di Forza Italia Marcello Dell’Utri potrà uscire dal carcere per motivi di salute. Il Tribunale di Sorveglianza ha accolto la richiesta dei suoi legali disponendo il differimento della pena. Dell’Utri sta scontando una pena a 7 anni di reclusione, al carcere di Rebibbia, per concorso esterno in associazione mafiosa.

Dell’Utri è detenuto per scontare una condanna definitiva a sette anni per concorso in associazione mafiosa. Il provvedimento sarebbe stato adottato per i problemi di salute di cui soffre Dell’Utri. Il politico, quindi, lascerà il carcere e vi farà ritorno quando le sue condizioni miglioreranno. Dell’Utri ha un tumore alla prostata, ma nei mesi scorsi la richiesta di scarcerazione era stata respinta. I legali dell’ex senatore hanno spiegato che “il garante dei detenuti sostiene che sia il carcere che le strutture protette sono inadeguate per le cure di cui ha bisogno Dell’Utri”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *