Depositato alla Consulta il ricorso del Pd sull’iter di approvazione della Manovra al Senato. La Corte costituzionale lo esaminerà il 9 gennaio

dalla Redazione
Politica
Consulta

Come aveva annunciato nei giorni scorsi Matteo Richetti, è stato depositato oggi, presso la cancelleria della Corte Costituzionale, il ricorso del capogruppo del Pd al Senato Andrea Marcucci e di altri 36 senatori del Partito democratico con cui viene sollevato il conflitto di attribuzione tra poteri dello Stato sull’iter di approvazione della Manovra a Palazzo Madama. Il presidente della Consulta, Giorgio Lattanzi, ha disposto con un decreto che l’ammissibilità del conflitto sia trattata nella camera di consiglio del prossimo 9 gennaio e ha nominato relatrice della causa la vicepresidente della Corte, Marta Cartabia.