Disagio quotidiano. A Roma corse della metro A ridotte: mancano pure i treni

dalla Redazione
Cronaca
Metro Roma

Lasciate ogni speranza di puntualità voi che entrate nella metro A di Roma. Come quasi ogni giorni, infatti, i disagi per i pendolari sono notevoli: il servizio Atac sta andando avanti a rilento. Il motivo? La società ha avvertito gli utenti: il numero di treni è inferiore rispetto al programmato causa guasto (come testimonia la foto scattata da Vincenzo La Manna alla ferma Furio Camillo). Sulla linea C la situazione non è migliore: sulla tratta Lodi-Alessandrino sono segnalati rallentamenti per la mancanza di treni. Uno scenario che diventa ancora più preoccupante con l’avvicinarsi del Natale: nella Capitale il rischio è quello di un caos totale. Con traffico impazzito e mezzi pubblici inefficienti, nonostante le promesse dell’amministrazione sul miglioramento del servizio.

Le testimonianze dei passeggeri raccontano di lunghe soste a ogni fermata, senza omettere la difficoltà a entrare nei treni dove le persone sono accalcate: è difficile trovare anche un centimetro di spazio a disposizione. Una situazione anche peggiore di uno sciopero del trasporto pubblico. Sì, perché il disagio in questo caso non è presentabile. O meglio: è ormai da mettere in conto a cadenza quotidiana…