Domani la Manovra arriverà alla Commissione Bilancio della Camera. Venerdì 28 dicembre il testo approderà in Aula per il via libera definitivo

dalla Redazione
Politica
Camera

Dopo il passaggio al Senato, con il voto di fiducia del 23 dicembre scorso, la Manovra si appresta ad affrontare il via libera definitivo della Camera. A Montecitorio il testo della legge di bilancio sarà discusso, in terza lettura, a partire da giovedì 27 in commissione Bilancio, mentre venerdì 28 approderà in Aula.

“Abbiamo raggiunto un risultato importante perché per la prima volta al centro di questa Manovra ci sono i cittadini”, ha detto il vicepremier, Luigi Di Maio, in un’intervista ad Affaritaliani.it. “Abbiamo trovato un paese abbandonato a se stesso – ha aggiunto Di Maio – e in sei mesi sono tanti i traguardi raggiunti. La nostra Manovra ridà dignità al popolo”.

Mentre Matteo Salvini, alla vigili di Natale, è tornato a ribadire che quota 100 e reddito di cittadinanza arriveranno “all’inizio dell’anno, tempi tecnici permettendo”. “Sono provvedimenti – ha aggiunto il ministro dell’Interno – che riguardano milioni di italiani che avranno di più rispetto a quello che hanno avuto negli anni passati: diritto alla pensione, diritto a un lavoro e a ritrovarlo se l’hanno perso, conto che entro la primavera si parta con tutti”.