Elezioni Politiche 2018, affluenza ai seggi alle 23 al 73%. Ma i dati, a nove ore dal voto, ancora non sono definitivi

dalla Redazione
Politica

A quasi 9 ore e mezza dalla chiusura dei seggi, per completare definitivamente i dati sull’affluenza alle elezioni politiche mancano ancora al Viminale le cifre sui votanti di un Comune della provincia di Roma. Per quanto riguarda invece per l’affluenza definitiva delle regionali, in Lazio mancano di dati di tre comune della Provincia di Roma e in Lombardia di un comune della provincia di Como.

Il dato sulla partecipazione è stato pari a circa il 73% (quando mancano alcune centinaia di comuni), pochi punti percentuali in meno rispetto al 76,4% registrato alle politiche del 2013, anche se e’ bene ricordare che in quell’occasione le urne furono aperte per due giorni.

Molto alta l’affluenza alle urne alle ore 19 quando ai seggi si sono recati quasi il 59% degli aventi diritto. Si profila un buon numero di votanti per le Politiche 2018. Seggi aperti fino alle 23 quando verranno resi noti i numeri definitivi delle persone che si sono recate a votare. Lo spoglio comincerà subito dalla schede relative al Senato della Repubblica. Poi sarà il turno della Camera. In Lazio e in Lombardia domani alle 14, invece, comincerà lo spoglio per le Regionali.

Il ministero dell’Interno ah fatto sapere che per le elezioni per il rinnovo della Camera alle ore 19 ha votato il 58% degli aventi diritto (dato non relativo a tutti i comuni italiani. ). Alle ore 12 l’affluenza registrata era stata del 19,38%.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *