Elezioni presidenziali in Francia. L’attentato non smuove i sondaggi: Macron e Le Pen in testa. Seguono Fillon e Melenchon

dalla Redazione
Mondo
Elezioni Francia

L’attentato di ieri sugli Champs Elysées non sembra aver scalfito troppo gli ultimi sondaggi, ma Marine Le Pen ora potrebbe realmente insediare il candidato favorito, Emmanuel Macron.

Adue giorni dal primo turno delle elezioni presidenziali, infatti, il duo di testa non cambia: secondo un sondaggio Ipsos SopraSteria per France Televisions e Radio France, Emmanuel Macron del movimento En Marche! è primo nelle intenzioni di voto col 24% mentre Marine Le Pen, candidata dell’estrema destra è seconda col 22%. Seguono Francois Fillon, candidato della destra, e Jean-Luc Melenchon, sinistra radicale, entrambi al 19%. Distanziato, col 7,5%, il candidato socialista Benoit Hamon, mentre gli altri 6 candidati sono tutti sotto il 5%.

Leggi: Rivoluzione francese alle presidenziali. Macron e Le Pen favoriti alle elezioni: nei sondaggi vola pure la sinistra di Melenchon