Il Governo manda l’Esercito a Roma per tappare le buche. Raggi: “Una grande vittoria. In arrivo i fondi per il rifacimento delle strade”

dalla Redazione
Politica
VIRGINIA RAGGI

“Una grande vittoria per Roma e i romani. Il Governo sta mantenendo le promesse, ha stanziato i fondi per il rifacimento delle strade, ulteriori fondi per il trasporto pubblico. Verrà impiegato l’Esercito e il Genio militare”. E’ quanto ha detto la sindaca di Roma, Virginia Raggi, parlando anche dell’emergenza buche. La notizia è stata riportate oggi Il Messaggero ha riportato la notizia dell’accordo per usare l’esercito per le buche di Roma contenuto in un emendamento alla manovra approvato in Senato. La stima dei lavori e’ di 240 milioni di euro.

I lavori potrebbero interessare 200 chilometri di strade romane. “Chiaramente è solo l’inizio”, ha detto ancora Raggi aggiungendo che il Governo ha stanziato ulteriori fondi anche per il trasporto pubblico, “vediamo finalmente un Governo che è interessato alle sorti della capitale”. “Ringrazio l’assessora Margherita Gatta. Ringrazio – ha concluso la sindaca – il ministro Trenta e il vice ministro Castelli che hanno supportato la richiesta di Roma”.

“L’esercito interverrà nelle situazioni di emergenza – ha commentato il ministro della Difesa, Elisabetta Trenta -, su quelle strade in cui c’è stata un’altissima mortalità. Perché, come ho detto, noi andiamo a supporto delle amministrazioni dove ci siano situazioni di emergenza riconosciute e richieste di intervento”.

Loading...