Il martedì nero dei trasporti nella Capitale. Bus e metro a rischio: ecco lo stato del servizio in tempo reale

dalla Redazione
Roma

Giornata da bollino rosso per chi si muove con i mezzi pubblici nella Capitale. Oggi è in programma uno sciopero di 24 ore indetto da Faisa Confail, Sul Ct, Utl e Usb per protestarecontro l’accordo raggiunto nel luglio 2015 tra Atac e i tre sindacati maggiori, Cgil, Cisl e Uil.

Lo sciopero dei lavoratori Atac riguarda bus, tram, metropolitane, ferrovie Termini-Giardinetti, Roma-Lido e Roma-Civitacastellana-Viterbo si fermeranno. Fatta eccezione per due fasce di garanzia: da inizio servizio fino alle 8,30 e dalle 17 alle 20. Al centro della contestazione anche i turni di lavoro considerati massacranti per gli autisti di bus e macchinisti della metro. I dipendenti Atac chiedono, quindi, di potersi esprimere al riguardo attraverso un referendum.

AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE SULLA SITUAZIONE DEL TRASPORTO ATAC

 

Per quanto riguarda Roma Tpl la protesta è prevista dalle 8.30 alle 12.30 e interesserà le linee 030, 036 e 778. E, in questo caso a indirlo, sono stati Cgil, Cisl, Uil e Faisa Cisal.