Ecco Roma sottoMarino

dalla Redazione
Foto Roma

Strade chiuse, allagamenti, traffico impazzito, esondazioni di corsi d’acqua, sirene dei Vigili del Fuoco. La Capitale questa mattina si è svegliata sotto un violento nubifragio che ha causato non pochi disagi alla circolazione e ai romani. A Prima Porta gli abitanti hanno vissuto momenti di paura: molti di loro si sono rifugiati sui tetti dopo che l’acqua aveva raggiunto il mezzo metro. Sul posto i pompieri intervenuti con mezzi anfibi. L’acqua è entrata nelle abitazioni. Negozi e locali interrati sono rimasti allagati. Anche ad Ostia e all’Infernetto i cittadini sono rimasti bloccati in macchina. Paralizzato il Grande raccordo anulare, a causa di uno smottamento a Casal del Marmo.

 

 

Loading...