Il terremoto fa tremare ancora L’Aquila. Scossa di magnitudo 4.4 a 22 km dal capoluogo abruzzese

dalla Redazione
Cronaca
L'Aquila

Una scossa di terremoto di magnitudo 4.4 con epicentro 22 km a nord ovest de L’Aquila è stata registrata alle 17:14 dalla rete Ingv. I Comuni limitrofi sono Capitignano, Montereale, Campotosto, Barete e Cagnano Amiterno. La scossa e’ stata nettamente avvertita a L’Aquila città, ed inoltre, in altri comuni abruzzesi e delle Marche.

La scossa è stata chiaramente avvertita anche a Perugia e provincia. Il 30 ottobre con epicentro a Norcia c’era stato il sisma più forte di Italia da quando un terremoto rase al suolo l’Irpinia nel 1980.