In arrivo a Roma 325 nuovi agenti della Polizia Locale. Raggi: “Li invieremo prevalentemente nelle periferie. Dovranno essere un punto di riferimento costante per i cittadini”

“Sono in arrivo 325 nuovi agenti della Polizia Locale, che si aggiungeranno ai 1.000 che abbiamo già assunto. Li invieremo prevalentemente nelle periferie per presidiare i nostri quartieri”. E’ quanto ha annunciato la sindaca di Roma, Virginia Raggi, con un post sulla sua pagina Facebook. “Ieri abbiamo convocato, presso gli uffici del Dipartimento Risorse Umane, gli idonei – scrive ancora la Raggi – ancora presenti nelle graduatorie del concorso per la Polizia Locale. L’Assessore al Personale Antonio De Santis ha spiegato loro che la graduatoria verrà esaurita e che quindi saranno assunti tutti a tempo indeterminato. Si tratta di un ulteriore tassello nel processo di rigenerazione del corpo di Polizia Locale, già rinvigorito con l’assunzione di mille nuovi agenti inviati tutti in strada sulla base dei fabbisogni specifici nei singoli Municipi. La presenza dei vigili in città deve continuare a crescere. Vogliamo che i cittadini vedano gli agenti come un punto di riferimento costante nei quartieri, veri e propri alleati su cui far affidamento”.

Loading...