La Borsa di Milano reagisce bene dopo il giudizio di S&P. Apertura in rialzo (+0,16%) e spread in calo a 254 punti

dalla Redazione
Economia

Avvio di seduta e di settimana con il segno più per la Borsa di Milano. A Piazza Affari, dopo i primi scambi, l’indice Ftse Mib segna un +0,16% a quota 21.773 punti, mentre l’Ftse All Share guadagna lo 0,17% a 23.824 punti. In rialzo anche l’Ftse Star, che mette a segno un rimbalzo dello 0,13% a quota 36.062 punti. Milano reagisce bene dopo il giudizio di Standard & Poor’s di venerdì scorso a mercati chiusi, che ha confermato il rating. Intanto lo spread fra Btp e Bund tedeschi apre in calo a quota 256 punti, con il rendimento del decennale al 2,54%. Le altre principali Borse europee aprono le contrattazioni in ordine sparso, in un mercato cauto e con Tokyo chiusa tutta la settimana per l’abdicazione dell’imperatore Akihito, con Hong Kong, Shanghai e Seul in rialzo. Tra le piazze finanziarie, Parigi apre con un -0,09%, Francoforte guadagna lo 0,06%, mentre Londra cede lo 0,05%.