La Fondazione Musica per Roma cala l’asso: per il Roma Summer Fest arriva Alanis Morissette

dalla Redazione
Cultura

La Fondazione Musica per Roma ha calato un altro asso dalla manica per il Roma Summer Fest che risponde al nome di Alanis Morissette. Che si esibirà nella Cavea dell’Auditorium Parco della Musica il prossimo 9 luglio. Un nome di spicco della musica internazionale per un festival che sta già facendo scaldare l’esigente pubblico romano che non potrà certo lamentarsi dinanzi al parterre internazionale che si sta via via delineando con nomi di fama mondiale. Il calendario è già bello denso e pieno di star: Patti Smith (10 giugno), Gigi Proietti (20 giugno), Luca Barbarossa (29 giugno), Simple Minds (3 luglio), Ringo Starr (11 luglio), Chick Corea (14 luglio), Stefano Bollani Quintet (16 luglio), Pat Metheny (20 luglio), King Crimson (22 e 23 luglio), Sting (28 luglio) confermati anche i concerti di Hollywood Vampires (8 luglio), Jethro Tull (19 luglio) e Caetano Veloso (21 luglio). Così sono già 14 gli artisti confermati ma a quanto pare sono previeste ancora grandi novità per una stagione estiva che si prospetta ricca di annunci e unica dal punto di vista dell’offerta artistica per la Capitale e non solo.

Già partita la corsa ai biglietti per gli appuntamenti dell’estate, cerchiati in rosso sul calendario degli appassionati. Quelli per Alanis Morissette saranno in vendita già da domattina. Stiamo parlando di un’artista che continua a offrire produzione uniche, ininterrottamente dal 1995. Da allora continua a conquistare fan e critica di tutto il mondo con i suoi lavori musicali e non. Basti pensare che la cantante canadese ha vinto 14 Canadian Juno Awards, 7 Grammy (e ottenuto ulteriori 14 nomination), ha ricevuto 1 candidatura ai Golden Globe e venduto oltre 60 milioni di dischi. Nel 2015 ha pubblicato un’edizione speciale del suo disco di debutto, ormai un cult della musica, “Jagged Little Pill: Collector’s Edition” che celebra i 20 anni dall’uscita.  Alanis, che è stata inserita nel 2015 nella Canadian Music Hall of Fame, si dedica a numerosi progetti di beneficenza e ad organizzazioni umanitarie come Equality Now, Music Relief e un Global Tolerance. Nel 2016 ha lanciato anche un podcast mensile, Conversation with Alanis Morissette, che include interviste e conversazioni con autori, dottori, educatori e psicologi, affrontando molteplici argomenti e tematiche d’arte, spiritualità e benessere psico-fisico. Alanis sta lavorando anche al nuovo disco di prossima uscita e sta scrivendo un libro.  Oltre che al Roma Summer Fest, ci saranno altre due date italiane per la Morissette: il 10 luglio al Pistoia Blues Festival e il 25 luglio al Milano Summer Festival.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *