Luca Cordero non vola più. Montezemolo lascia la presidenza di Alitalia, al suo posto pronto Gubitosi

dalla Redazione
Economia

Luca Cordero di Montezemolo non è più il presidente di Alitalia. O meglio ha iniziato l’iter per lasciare la poltrona, che dovrebbe comunque restare nel consiglio di amministrazione della compagnia aerea. L’ex numero uno della Ferrari aveva chiarito da tempo di voler abbandonare l’incarico, ma i soci della compagnia gli avevano chiesto di attendere almeno l’approvazione del piano industriale visto il suo ruolo di collegamento con Abu Dhabi.

Al suo posto, salvo sorprese, dovrebbe subentrare Luigi Gubitosi, che addirittura potrebbe presenziare già nell’assemblea di domani. Per Alitalia inizia una fase durissima con circa 2mila esuberi, il taglio degli stipendi del 31% medio e la messa a terra di 20 aerei di breve e medio raggio della famiglia Airbus 320. In questo quadro non sarà previsto alcun investimento nella flotta e nessuno sviluppo delle rotte.