Mare Mortum. Ancora un naufragio nel Mediteranneo: 114 migranti dispersi a largo della Libia

dalla Redazione
Mondo

Incidenti in mare sempre più fuori controllo. L’Alto commissariato Onu per i rifugiati ha riferito di un nuovo incidente a largo della Libia dove i dispersi questa volta sarebbero 114. Nel tweet si legge: “Un altro triste giorno in mare: oggi 276 rifugiati e migranti sono stati fatti sbarcare Tripoli, inclusi 16 sopravvissuti di un’imbarcazione che portava 130 persone, delle quali 114 sono ancora disperse in mare”. La conferma è poi arrivata anche da un rappresentante dell’Unhcr raggiunto dall’Ansa.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *