Mogol è l’amore per la musica. Non è stata un’avventura

Fotoservizio a cura di Marco Nardo
La Notizia Vip

Un grande Mogol ha fatto trascorrere una serata speciale ai soci del prestigioso Circolo Antico Tiro a Volo nel quartiere Parioli di Roma. Il celebre autore, Giulio Rapetti Mogol, ha cantato i suoi brani più celebri insieme alla band composta da: Randy Roberts (voce), Massimo Satta (chitarre), Fabrizio Foggia (piano e tastiere), Alessandro Sanna (basso), Salvatore Mennella (batteria), Carlo Micheli (sax), raccontando la storia, gli aneddoti, le confidenze e le curiosità dei suoi testi e delle collaborazioni, dagli esordi alla Ricordi, al sodalizio con Battisti e poi con Celentano, Morandi, Mango, fino all’impegno per i giovani con il CET, scuola di formazione per musicisti, autori e cantanti, e all’entusiasmo per il calcio e l’ultimo incarico come presidente della Siae. Un entusiasmante viaggio fra la musica e le parole del Maestro della canzone italiana. La parte musicale è stata curata da Satta (collaboratore di Mogol e docente del CET) e a presentare la serata è stato l’attore comico Federico Perrotta. Tra i numerosi presenti si notavano il presidente del circolo Michele Anastasio Pugliese, Giovanna Ralli, Cesare San Mauro e Angela Melillo, il Prof. Gianluca Maria Esposito (ordinario di diritto amministrativo alla facoltà di giurisprudenza dell’Università di Salerno) con la moglie Annalisa, il Prof. Francesco Bove, il Prof. Roberto Gueli, l’architetto Luca Sartoretto Verna e molti altri.