“OGGI l’aveva già detto”, ma stavolta ha scordato qualcosa

Stamattina, in un sabato di sole, durante un giorno di riposo, vengo contattata da una persona che crede di darmi una bella notizia: “Nicoletta, hai visto? Oggi.it ha ripreso il tuo primo articolo su Erba!”.
Rimango felicemente sorpresa e subito vado a vedere il sito. Cavoli, è vero! C’è proprio la mia intervista al criminologo. La stessa per la quale ho speso ore del mio tempo. Come dimenticare quel giorno: una pioggia maledetta. E ora che vedo l’articolo… Beh, ma che soddisfazione!
Inizio la lettura. Oggi.it scrive: «Ci sono molti elementi che non tornano nella ricostruzione», spiega Marullo, docente di criminologia alla Sapienza.
Sì sì è proprio la mia intervista.
Proseguo.
«Se Rosa Bazzi e Olindo Romano scappati in auto», continua Marullo, «almeno il volante, il sedile, il cambio, la maniglia, avrebbero trattenuto un po’ di quel sangue».
Ohibò! Nel copiare è scappato un refuso, perché la frase originale del mio testo era: «Se i Romano fossero scappati in auto, senza che nessuno li vedesse – spiega il docente – almeno il volante, il sedile, il cambio, la maniglia, avrebbero trattenuto un po’ di quel sangue»
Tutto il resto dell’intervista corrisponde. Al punto che ci sono delle vaghe somiglianze anche nel testo. Oggi.it scrive: venti minuti per commettere quattro delitti e un tentato omicidio e appiccare un incendio. Per poi lavarsi, cambiarsi e scappare in altri venti minuti al massimo.
Eh sì, proprio come avevo scritto io. Che gioia provo nel constatare che ci troviamo d’accordo!
E continua, in riferimento a Olindo: “Si sente un carabiniere spiegargli che in caso di ammissione del crimine, la pena sarebbe stata di pochissimi anni, per di più in cella con Rosa che sarebbe stata rilasciata al più presto. Non solo, nelle intercettazioni ambientali dal carcere Rosa in lacrime si rivolge al marito in questo modo: “Olli, ma noi… perché dobbiamo dire che siamo stati noi? Non abbiamo fatto niente”.
Ma.. Ma.. Ma che bello. Proprio come avevo scritto io. Hanno apprezzato.
Leggo anche che Oggi.it ha fatto una meravigliosa inchiesta su Erba anni fa. Con tantissimo materiale. Io all’epoca non mi occupavo della vicenda ma devo ammettere che sono stati proprio bravi.
Un unico problema…
Ed è proprio in questo articolo del 13 marzo.
Io capisco che Oggi.it abbia lavorato molto su questo caso.
Anzi, faccio i miei più vivi complimenti a chi all’epoca se ne occupò.
Ma la storia di questo team che si occupa delle indagini…
L’intervista al prof. Marullo…
Capisco che forse abbiano scambiato LaNotiziagiornale.it per un’agenzia di stampa, ma non è esattamente così. Una citazione della fonte, nella fattispecie la sottoscritta, perché non farla?
Al che ho deciso di pubblicare questa nota per lanciare un appello:
“Se proprio non volete scrivere chi ha fatto l’intervista, almeno lasciate che io vi dia le mie coordinate bancarie. Se mi pagate per l’articolo, che sembra io abbia scritto per voi, devolverò il ricavato al Sindacato Cronisti, a favore della grande comunità dei giovani giornalisti precari”.

Loading...