La questione sociale torna in Tv. Gad Lerner riparte con “Operai”. Inchiesta-racconto di sei puntate sul nuovo mondo del lavoro

dalla Redazione
Tv e Media

Gad Lerner torna in televisione con il suo nuovo programma “Operai” che andrà in onda a partire da domenica 7 maggio alle 22,50 su Rai3. “Voglio riportare in tv la nuova questione sociale ma senza piagnistei”, ha detto  Lerner nel corso della presentazione. Saranno sei puntate che metteranno in evidenza tutti i cambiamenti subiti in questi anni dal mondo del lavoro. Un’inchiesta-racconto realizzata da Lerner trent’anni dopo il suo primo libro sul lavoro operaio. Nel viaggio il conduttore incontrerà  operai di Torino, Danzica, Londra, Palermo, Bordeaux e Tirana.

Oltre a Lerner nel programma ci saranno Laura Gnocchi con Francesca Filiasi e Liviana Traversi. “Le sei puntate non sono un piagnisteo, ma un orgoglio grandissimo”, ha spiegato Lerner nel corso della conferenza aggiungendo, inoltre, che “operai non è sinonimo di sfigati. La trasmissione risulterà allegra e non triste. In ogni famiglia ho trovato allegria, professionalità e dignità”.

Non solo operai tradizionali nella trasmissione, ma spazio anche ai nuovi lavori quali i rider delle consegne a domicilio, gli autisti di Uber e gli operatori dei call center. Entusiasmo anche da parte della direttrice di Raitre, Daria Bignardi: “Il programma è il grande ritorno di Gad Lerner dopo il successo di ‘Islam, Italia’, un programma molto attuale e un’inchiesta necessaria per raccontare il mondo del lavoro, fra nuovi operai e nuovi padroni”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *