Palazzo Chigi nomina i nuovi vertici dei Servizi: Carta all’Aise e Vecchione al Dis. Sono entrambi generali della Guardia di Finanza

dalla Redazione
Politica

Due generali della Guardia di Finanza alla guida del Dis, il dipartimento che sovrintende all’attività delle agenzie di intelligence, e dell’Aise, il controspionaggio militare. Nel corso della riunione del Comitato interministeriale di sicurezza della Repubblica (Cisr), tenutasi questa sera a Palazzo Chigi, il premier Giuseppe Conte ha nominato il nuovo direttore del Dis, nella persona del generale della Guardia di Finanza Gennaro Vecchione, e il nuovo direttore dell’Aise, nella persona del generale della Guardia di Finanza Luciano Carta (nella foto).

“Il presidente del Consiglio e i ministri componenti del Comitato – fa sapere una nota di Palazzo Chigi – hanno espresso, all’unanimità, il grato pensiero ai direttori uscenti Prefetto Alessandro Pansa e dott. Alberto Manenti che hanno ricoperto i loro rispettivi incarichi con piena dedizione professionale e con elevato spirito di servizio, garantendo, attraverso un’ampia efficacia operativa, la sicurezza nazionale”.

Loading...