Piazza Affari apre in affanno, poi si assesta -064%. Lo spread tra Btp e Bund a quota 298 punti base

dalla Redazione
Economia

Dopo un avvio ‘shock’, Piazza Affari tenta il recupero. L’indice Ftse Mib, che ha aperto a -1,15%, ora segna -0,64%. Anche le altre Borse europee hanno aperto in calo. A pesare le tensioni internazionali per i vari ‘dossier’ ancora aperti. In Italia, invece, l’attenzione è principalmente concentrata sulla risposta dell’Unione europea alla lettera del ministro dell’Economia, Giovanni Tria, in cui è stata confermata l’impostazione della manovra. Affonda Stm (-4,78%), male nel lusso Moncler, che registra un -3,44% e Ferragamo -2,29%. Positivi, invece, Luxottica (+1,05%), Mediaset (+0,86%) e A2A (+0,68%).  Lo spread tra Btp e Bund si assesta a 298 punti base, . Il rendimento del decennale del Tesoro è al 3,42%.