Rai, Amato e Annunziata, primi flop di Gubitosi

gubitosiDi Luigi Gubitosi dicono che non sia un grande esperto di televisione, pur essendo un manager stimato e apprezzato. Tuttavia, forse suo malgrado, è diventato il direttore generale della Rai, un’azienda in profonda crisi di bilancio e un po’ anche di idee. Gubitosi si è rimboccato le maniche e ha cominciato quel risanamento per cui è stato chiamato all’opera, tagliando le spese e gli sperperi. Però il grande manager finora ha anche collezionato due flop televisivi. In primis il programma con Giuliano Amato, che da esempio della tv pubblica è diventata una trasmissione noiosa e vista da quattro gatti. Ora stenta a decollare anche Leader, l’appuntamento del venerdì in prima serata con Lucia Annunziata. La seconda puntata è stata vista da 1.027.000 telespettatori in valore assoluto per uno share del 3,74%. All’esordio andò un po’ meglio: 1.408.000 telespettatori (5.29% di share). Qualcuno comincia anche a temere che la scelta promessa da Gubitosi sul conduttore per il talk di Raidue che dovrà sostituire Annozero si possa tramutare in un terzo fiasco. Ma del resto il d.g. non è un grande esperto di televisione e i programmi con Amato e Annunziata lo confermano.

Loading...