Paura in pieno centro a Roma: esplode autobus Atac in via del Tritone. Ferita una ragazza. L’assessore: “Mezzo del 2003, acquistato dal sindaco Veltroni”. Il Pd annuncia un’interrogazione al Governo

dalla Redazione
Cronaca

Un fumo nero e denso si è levato nel cielo di Roma, a due passi da Montecitorio, intorno alle 10. E un’esplosione è stata udita a centinaia di metri di distanza, come riferiscono i testimoni sui social network. La causa? Un autobus dell’Atac della linea 63 è deflagrato all’altezza del civico 53 di via del Tritone. L’ultima volta era successo a metà aprile, ma l’”autocombustione” dei mezzi pubblici dell’Atac sta diventando un fenomeno a cadenza quasi mensile. Nell’incendio è rimasta ferita in modo lieve una passante e si trova ora ricoverata in codice giallo all’ospedale san Giovanni per ustioni. Sul caso sono intervenuti i sindacati e il Partito democratico, che ha annunciato un’interrogazione urgente al ministero dei Trasporti. Ma l’assessore alla mobilità di Roma Linda Meleo si difende: “Si tratta di un mezzo del 2003, acquistato dal sindaco Veltroni. È molto importante procedere con quanto stiamo facendo, cioè rinnovare il parco bus di Atac”.

L’episodio non ha provocato altri feriti e i vigili del fuoco hanno domato l’incendio. Sul posto si è fermato anche il ministro dell’Interno Marco Minniti, che stava andando a palazzo Chigi per il Consiglio dei ministri previsto in mattinata. L’ipotesi degli inquirenti è che l’esplosione sia avvenuta a causa di un cortocircuito all’impianto elettrico. Testimoni hanno riferito inoltre che le fiamme sembravano uscire dalla parte inferiore del mezzo. L’autista ha tentato di spegnerle con l’estintore in dotazione, ma è stato necessario l’intervento delle forze dell’ordine. Risulta completamente annerita la facciata del palazzo di fronte al quale si è fermato l’autobus.

“Abbiamo sentito un esplosione alle 10.20 di stamani, affacciandoci dalla finestra, abbiamo subito visto un autobus in fiamme. Poco dopo tante le sirene delle macchine della polizia, carabinieri e polizia di Roma Capitale che hanno messo in sicurezza l’area in attesa dei vigili del fuoco che non hanno tardato ad arrivare”, racconta un testimone oculare a La Notizia. “In 8 minuti dall’inizio dell’incendio è arrivata la prima autobotte dei vigili del fuoco intervenendo prontamente, nei minuti successivi c’è stato un continuo arrivare di forze dell’ordine e altri 2 autobotti dei vigili del fuoco”.

“Lo spavento dei tanti affacciati alle finestre e dei turisti e passanti nella zona è stato molto – continua il testimone – ma le forze dell’ordine sono subito intervenute aiutando le persone ad allontanarsi dalla zona”.

GUARDA LE FOTO

 

AUTOBUS

WhatsApp Image 2018-05-08 at 10.46.10

autobus

WhatsApp Image 2018-05-08 at 10.46.48

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *