Lieve malore per Virginia Raggi. Dimessa dal San Filippo Neri, partecipa al vertice sullo Stadio della Roma

dalla Redazione
Cronaca

Lieve malore questa mattina per la sindaca di Roma, Virginia Raggi, che è stata portata al San Filippo Neri per sottoporsi a dei controlli. Questa mattina la sindaca avrebbe dovuto partecipare a una conferenza stampa in Campidoglio ma ha annullato la sua presenza in seguito al malore.

Le condizioni sono migliorate nettamente nel corso della giornata. La prima conferma è arrivata dal bollettino medico a firma di Massimo Magnanti, direttore del Pronto Soccorso del San Filippo Neri Asl 1 di Roma: “Le condizioni della Raggi sono in netto miglioramento, sono stati eseguiti gli accertamenti clinici e diagnostici necessari e non sono state riscontrate alterazioni significative”. La Raggi è poi rimasta sotto osservazione e poco prima delle 18 è stata dimessa. Intorno alle 19 è arrivata in Campidoglio per partecipare al vertice sullo stadio della Roma. Incontro inizialmente previsto alle 16 ma slittato proprio perché la Raggi ha fatto il possibile per partecipare.

ECCO IL VIDEO DEL PRIMO BOLLETTINO MEDICO

 

Il Movimento 5 Stelle intanto continua a chiedere a “giornali e TV di rispettare la privacy di Virginia Raggi, come avvenuto recentemente per il presidente Gentiloni. Restate umani”. Dal Partito democratico romano sono arrivati gli auguri di pronta guarigione: “Apprendiamo in queste ore che la sindaca Raggi è stata colta da un lieve malore e sta svolgendo degli accertamenti sanitari. Dal gruppo del Pd i più sentiti auguri di una pronta guarigione”.