Ryanair cambia rotta sui bagagli. Dal 1 novembre si paga. Addio ai trolley a costo zero: solo borsette e mini zaini

dalla Redazione
Cronaca

Bagagli a mano a pagamento anche su Ryanair. Una brutta notizia per i viaggiatori abituali della compagnia low cost che dice addio ai trolley a costo zero. A partire dal prossimo 1 novembre, secondo quanto riportato oggi dal Guardian, non sarà più possibile salire a bordo con un bagaglio a mano senza pagare alcun addebito. Eccezione concessa per borse e zaini di dimensioni contenute (40x20x25 cm) che potrà essere posizionata sotto il sedile di fronte.

Quanto si pagherà? Secondo le indiscrezioni pubblicate dal giornale inglese per tutti gli altri bagagli con dimensioni superiori ma sotto i 10 chili, i viaggiatori potranno scegliere se acquistare l’opzione di imbarco prioritario (circa 6 euro a viaggio), o in alternativa optare per il check-in del bagaglio in stiva ma a prezzi ridotti rispetto alla spesa per tutti le altre borse più grandi (otto sterline invece delle attuali 25).

Già da gennaio era cambiato qualcosa. Ryanair, infatti, consentiva di portare a bordo solo piccole borse, allo stesso tempo, però, permetteva di trasportare gratuitamente in stiva gli altri bagagli a mano. Ora non più.