Salvini conferma che c’è l’accordo tra Lega e M5S sul nome di Minenna per la presidenza della Consob. Ma la nomina non andrà in Consiglio dei ministri questa sera

dalla Redazione
Politica

Marcello Minenna sarà il nuovo presidente della Consob, ma la sua nomina non sarà all’ordine del giorno del Consiglio dei ministri in programma questa sera.  Il vicepremier Matteo Salvini, rispondendo a una domanda se si fosse raggiunto o meno un accordo sul nome dell’economista, oggi responsabile dell’Ufficio analisi quantitativa e innovazione finanziaria di Consob, ha risposto “assolutamente sì” aggiungendo che “l’accordo tra Lega e M5S c’è, non abbiamo altri accordi da raggiungere”.

“Spero avvenga il prima possibile, c’è un dibattito. Le regole dicono che la nomina del presidente avviene su proposta del presidente del Consiglio e poi il capo dello Stato lo nomina”, aveva dichiarato questa mattina detto il ministro dell’Economia, Giovanni Tria. “E’ chiaro – aveva aggiunto – che dovrà avvenire il prima possibile”.