Salvini non è stato eletto in Calabria. Il relatore della Giunta delle elezioni Balboni conferma i dubbi di Striscia la notizia: “Plateali errori di trascrizione. I voti di Forza Italia incolonnati su altri partiti”

dalla Redazione
Cronaca

Questa sera a Striscia la notizia (Canale 5, ore 20.35) Pinuccio torna sul caso degli errori di trascrizione nei conteggi elettorali in Calabria, che hanno permesso a Matteo Salvini di aggiudicarsi un seggio al Senato. Oggi, la giunta per le elezioni del Senato si è riunita e ha confermato i dubbi sollevati da Striscia la notizia nei servizi del 7 e 12 novembre 2018: ci sono circa 3000 voti “ballerini” tra Forza Italia, Lega Nord e Fratelli d’Italia e Salvini non risulterebbe eletto in Calabria. Il relatore della Giunta delle elezioni e delle immunità parlamentari, Alberto Balboni, spiega: “Gli uffici del Senato hanno fatto una verifica e sono stati rilevati plateali errori di trascrizione di dati. I voti di Forza Italia sono stati incolonnati su altri partiti. Attribuendo quei 3000 voti a chi spettavano, Forza Italia ha guadagnato un seggio e la Lega l’ha perso”.