Senza benzina e senza pilota. Al Circolo del tennis Eur si discute di auto del futuro – GUARDA LA FOTOGALLERY –

Un tuffo nel futuro dell’auto, quella che non farà più rumore, che guiderà da sola, o che potremo telecomandare e che non sarà più diesel. Questa volta al Ct Eur, il prestigioso circolo immerso nel Parco degli Eucalipti, si è parlato di “Auto del futuro: senza benzina e senza pilota”, nella conferenza organizzata nel quadro delle iniziative del Ct Eur Cultura 2018. Speaker di riguardo, questa volta, un marchio prestigioso dell’automotive mondiale, Bmw, che grazie alla partnership con il Ct Eur ha potuto “prestare” per un pomeriggio l’amministratore delegato della sua controllata Bmw Roma, Andrea Gucciardi, presentatosi con l’esperto, il product Genius Cristinano Mori. E’ stato il vice presidente del Ct Eur Bruno Costi ad introdurre la conferenza, sottolineando che nei prossimi 4 anni gli automobilisti saranno sommersi da oltre 100 nuovi modelli di auto elettriche, con un investimento complessivo che, insieme all’auto senza pilota, costerà circa 70 miliardi di euro. La più grande rivoluzione della mobilità degli ultimi anni – ha detto Costi citando la profezia di Boston Consulting. Ma per avere Cosa? Gucciardi ha preso la palla al balzo per ricordare che Bmw è stata la casa automobilistica che per prima ha deciso di investire nel futuro e già oggi ha in commercio auto elettriche e con guida assistita a livello 3, il massimo dell’automazione nella guida oggi disponibile sul mercato. Poi la serata è corsa via ascoltando, guardando i filmati e sognando: l’auto che sorpassa da sola, l’auto che frena di fronte al pedone se ci siamo distratti al telefono e su Whatsapp; l’auto che apre il cofano quando un drone consegna un pacco consegnato da Amazon, l’auto che senza pilota si accende da sola, e da sola va a prendere l’amico alla stazione e lo porta a casa. Se questi sono sogni che richiedono ancora una ventina d’anni per realizzarsi, c’è l’auto elettica che è già una realtà e che prevede l’addio al diesel, il trionfo dell’ibrido in attesa del full elettric che è dietro l’angolo. Al termine della conferenza la sorpresa: Il Presidente del Circolo Vincenzo Vecchio ha estratto i 10 nominativi di soci che parteciperanno al Corso di Guida Sportiva a Vallelunga offerto da Bmw Roma. Inoltre, dopo aver consegnato a Gucciardi il libro sui 50 del Cu Eur ha ricordato che il Circolo sarà quest’anno all’avanguardia della sostenibilità ambientale installando nel parcheggio, una colonnina per la ricarica delle vetture elettriche dei soci.

1 Vincenzo Vecchio e Andrea Gucciardi 2 Bruno Costi, Andrea Gucciardi e Alessandro Sparvoli 3 Cristinano Mori 4 Vincenzo Vecchio e Daniele Garbo 5 la Tennista Elena Bellotto 6 le Ranner Sonia Tertulliani e Mascia Porcelli 7 Sonia Tertulliani, Vincenzo Vecchio e Mascia Porcelli 8 l'intervento del socio Oliva 9 Daniele Garbo e Stefano Masi leggono La Notizia

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *