Serie A, Juve-Atalanta rinviata per neve. Successo esterno della Lazio, in zona salvezza la Spal sbanca Crotone

dalla Redazione
Sport

Dopo le vittorie di Bologna e Inter contro Genoa e Benevento (2-0 sia per i rossoblù sia per i nerazzurri) negli anticipi di sabato, in attesa del monday night Cagliari-Napoli la 26esima giornata di Serie A fa segnare il rinvio della partita tra Juventus e l’Atalanta causa neve e la sconfitta in casa della Roma contro il Milan: decidono i gol di Cutrone (48′) e Calabria (74′).

Nel pomeriggio, vincono in casa Fiorentina e Sampdoria. I viola superano il Chievo Verona col minimo sforzo: 1-0 grazie al chirurgico sinistro di Biraghi al 6’ del primo tempo. La Samp invece ha la meglio dell’Udinese di Massimo Oddo. Decino i gol di Silvestre al 35’ e di Duvan Zapata – che segna con uno splendido pallonetto di sinistro dopo una lunga cavalcata – all’83’. Ai bianconeri non basta la rete di Ali Adnan nei minuti di recupero. Successo interno anche per l’Hellas Verona, che al Bentegodi condanna alla seconda sconfitta di fila il Torino di Walter Mazzarri: decide la doppietta di Valoti (di Niang il gol dei granata).

In zona salvezza, fondamentale successo della Spal sul campo del Crotone: finisce 3-2 coi gol di Antenucci, Simic e Paloschi per gli uomini di Semplici e la doppietta di Budimir per quelli di Zenga. La Lazio invece sbanca Sassuolo e si riporta al terzo posto in classifica. Apre le marcature Sergej MilinkovićSavić al 7’, raddoppia Ciro Immobile su rigore al 31’ e chiude ancora il centrocampista serbo al 46’.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *