Sfida accettata su Facebook. L’ultima moda del social: pubblicare foto del passato

dalla Redazione
Argomenti

Un vero e proprio tormentone che inonda le bacheche di Facebook, nel nome del vintage. E che per qualcuno resta un mistero, mentre per altri è poco più una sciocchezza. Al di là delle considerazioni, però, sul social network proliferano pubblicazioni di fotografie del passato, risalenti ad almeno 15-20 anni fa, con lo status che parla di “sfida accettata”.

Ma da cosa è nata quest’ultima tendenza? Niente di sconvolgente, ovviamente. Si tratta di una delle tante catene che circolano su Facebook e che si sta propagando in maniera piuttosto veloce, visto che gioca sull’elemento “nostalgia” che tra dagli over 30 in poi gioca un ruolo sempre più importante (specie nell’uso del web): il meccanismo prevede che chi mette il “like” a una foto del passato, pubblicata per gioco da un proprio contatto, sia sfidato a mettere una immagine della gioventù… o comunque di qualche anno addietro.

Ecco che con la “sfida accettata” arriva anche la pubblicazione della foto e l’invito a cambiare l’immagine del profilo. In verità, all’inizio, la catena social prevedeva la pubblicazione di uno scatto “in bianco e nero”, dando un sapore ancora più vintage all’iniziativa. Tuttavia, come spesso accade in questi casi, ognuno interpreta a proprio piacimento il giochino.