Spread sulle montagne russe. Dopo l’apertura sotto la soglia dei 300 vola a 315 punti base, mai così dal 2013

dalla Redazione
Economia

Dopo un avvio positivo, sotto la soglia dei 300 punti base (297), lo spread tra Btp e Bund torna a salire e arriva a quota 315 segnando un incremento di 12 punti base, ai massimi da aprile 2013. Piazza Affari in rosso (-0,5%) continua a risentire delle tensioni sullo spread e dell’andamento negativo dei bancari.

In rosso anche gli altri mercati europei. Francoforte -0,52%, Londra -0,32%, Parigi -0,33%. A Piazza Affari si distinguono i settori petrolio (+1,12%), materie prime (+1,31%) e immobiliare (+0,82%). Male il comparto sanitario (-2,17%), viaggi e intrattenimento (-1,26%) e bancario (-1,68%).