Una nuova tegola su Expo. Inchiesta sull’appalto per la piastra: la Guardia di Finanza acquisisce documenti

dalla Redazione
Cronaca
Expo

Il nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Milano sta acquisendo documenti nella sede della società Expo di via Meravigli a Milano nell’ambito dell’inchiesta sull’appalto per la piastra, che la Procura generale ha avocato sfilandola alla Procura.

L’indagine, coordinata dal sostituto pg Felice Isnardi, al momento vede tra gli indagati gli ex manager Antonio Acerbo e Angelo Parisi e l’ex presidente della Mantovani, Piergiorgio Baita. Il gip Andrea Ghinetti aveva respinto la richiesta di archiviazione avanzata dai pm milanesi.