Valanga di sfottò verso Salvini. Da Pacetti alla Raggi: “Matte’ magna sereno”. Respinta al mittente l’opa leghista sulla Capitale

dalla Redazione
Politica

“Matte’ ma che ce sei cascato? Se vede che nun conosci i romani. Te stavamo a cojona’. #MatteMagnaSereno. Nun t’ha chiamato nessuno”. E’ lo sfottò diretto al leader della Lega, Matteo Salvini, pubblicato su twitter dal capogruppo del M5S in Campidoglio Giuliano Pacetti.

L’esponente pentastellato pubblica anche una foto di Salvini che mangia un panino. Analoghe immagini, che ritraggono il vicepremier intento a mangiare e a bere, accompagnate dallo stesso hashtag, sono state pubblicate anche da altri consiglieri M5S della Capitale. “A Matte’ – twitta in romanesco Enrico Stefano – non sei riuscito manco a fa er sindaco a Milano. Figurati a Roma. #MatteMagnaSereno”.

“Tojeteje er vino! A Matte’, bere romanesca e magna’ cacio e pepe non significano sape’ fa’ er sindaco de Roma. Statte bono e pensa agli Interni.#MatteMagnaSereno”, twitta, invece, Daniele Diaco.

“Salvini ha aperto alla possibilità di un candidato sindaco della Lega per la Capitale? A Roma si risponderebbe così: Salvini, MAGNA tranquillo…”., ha detto la sindaca di Roma, Virginia Raggi, a margine della presentazione della 76 esima edizione degli Internazionali d’Italia di tennis a Palazzo Chigi.