Venezia, rubati i tesori del Maharaja. Colpo grosso a Palazzo Ducale alla mostra che chiudeva proprio oggi

dalla Redazione
Cronaca

Colpo grosso a Palazzo Ducale a Venezia dove sono stati rubati alcuni gioielli della mostra “Tesori dei Moghul e dei Maharaja”. L’allarme intorno alle 10 quando è stato accertato che alcuni preziosi, del valore di milioni di euro, erano stati portati via da una teca. La mostra, inaugurata a settembre, avrebbe chiuso i battenti proprio oggi.

Per far luce sull’accaduto sono stati chiamati immediatamente gli esperti della polizia di Roma. Il questore di Venezia, Vito Gagliardi, ha sottolineato che “è indispensabile capire cosa non ha funzionato perché e stata aperta una teca come fosse una scatoletta mentre l’allarme, se ha funzionato, è partito con ritardo”.

A essere rubati sarebbero stati preziosi di gran valore che erano stati esposti in Italia per la prima volta. La mostra è dedicata alle gemme e ai gioielli indiani, dal XVI al XX secolo, appartenenti alla collezione Al Thani. In esposizione a Palazzo Ducale oltre 270 oggetti che raccontano 500 anni di storia dell’arte orafa legata, per origine o ispirazione, all’India.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *