Vietato avvicinarsi alla Sea Watch. La Capitaneria di porto di Siracusa ordina il divieto di navigazione nel raggio di mezzo miglio dalla nave

dalla Redazione
Cronaca

La Capitaneria di porto di Siracusa ha emesso un’ordinanza che dispone il divieto di navigazione, ancoraggio e sosta nel raggio di 0,5 miglia dalla posizione della Sea Watch, la nave della Ong olandese con a bordo 47 migranti ancora a un miglio dalla Baia di Santa Panagia.

Il provvedimento della Capitaneria di porto vieta anche la balneazione, le immersioni e la pesca. La Prefettura di Siracusa ha reso noto di aver chiesto alla Capitaneria “l’adozione di urgenti provvedimenti di disciplina della navigazione e dell’accesso nell’area di mare circostante il punto di fonda dell’unità Sea Watch 3, nell’ambito della baia di santa Panagia, mediante interdizione del tratto di mare interessato in considerazione del fatto che la presenza e/o la navigazione di altre imbarcazioni attorno alla stessa motonave possono creare problemi riguardanti l’ordine pubblico e la sanità pubblica”.

Ieri alcuni parlamentari Stefania Prestigiacomo di Forza Italia, Nicola Fratoianni di Le e di Riccardo Magi di +Europa erano saliti a bordo della nave mentre oggi era prevista la “Staffetta democratica” promossa dal Pd.